Giochi '26: sci a Sestriere e Cortina

Quattro discipline a Milano (curling, figure skating, short track e hockey femminile) più la Valtellina (biathlon, freestyle, sci nordico e snowboard), altrettante a Cortina (bob, skeleton, slittino e sci alpino) più la Val di Fiemme (salto e combinata nordica), due discipline a Torino (speed skating e hockey maschile) più Sestriere (sci alpino). Tre Medal Plaza per ognuna delle tre città inizialmente candidate e altrettanti villaggi olimpici a Milano, Bormio e Cortina. Da definire ancora i luoghi di cerimonia di apertura e chiusura. Questa la sintesi della candidatura italiana ai Giochi olimpici e paralimpici invernali del 2026. Un lavoro di fusione tra i tre studi di fattibilità iniziali che, come specificato nel Masterplan presentato oggi al Consiglio nazionale del Coni che ha deliberato all'unanimità la candidatura, trattasi di "ipotesi di ubicazione dei siti" che "potrà essere affinata ed eventualmente modificata in fase di redazione del dossier di candidatura".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trevenzuolo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...